Ignote bellezze

 

Concorso di idee teso alla valorizzazione del patrimonio artistico locale. Ogni Rotaract Club italiano potrà candidare un’opera di interesse storico artistico e culturale (quadro, scultura, monumento, edificio, etc.) poco conosciuta al di fuori del proprio territorio, ricevendo visibilità e un contributo economico a fronte del proprio impegno nei confronti dell’opera stessa. Al termine del concorso verrà premiata un’opera d’arte per ogni Distretto, che ne diventerà il simbolo e sarà presentata in occasione del Rotaract Day (o del Congresso) 2018. Sono ammissibili candidature singole e “di squadra”, che coinvolgano due Club interni allo stesso Distretto, qualora l’opera proposta riscontri delle connessioni storiche tra di essi.

Obiettivo del progetto è la promozione del patrimonio artistico italiano e coinvolgimento attivo dei Club Rotaract nel mantenimento e nella valorizzazione del proprio territorio.

Il concorso verrà aperto entro ottobre 2017 e per due mesi (fino al 31/12/17) i Rotaract Club potranno presentare un’opera d’arte del proprio territorio corredata da documentazione storica e critica che ne attesti il valore artistico. Ogni club, al momento della candidatura, si impegna a versare una quota di partecipazione (pari a €10,00), che andrà a contribuire al premio finale. Ogni opera candidata verrà inserita in una pagina Facebook creata ad hoc.

Da inizio Gennaio, per 13 settimane consecutive, si potranno votare le opere candidate.

Verrà destinata una settimana a ogni Distretto, permettendo così un’equa valorizzazione e visibilità a tutti i Club partecipanti. Il voto sarà esteso su scala nazionale.

Alla fine della votazione verranno premiate le 13 opere d’arte più votate (1 per Distretto), che diventeranno simbolo caratterizzante di ogni Distretto in occasione del RAC Day o Congresso Nazionale dell’anno stesso. Il contributo ottenuto dovrà essere utilizzato per attività connesse alla valorizzazione dell’opera individuata.